Scaldabagno a gas BERETTA idrabagno LX 11 METANO/GPL 11LT con kit fumi

SCALDABAGNO A GAS BERETTA IDRABAGNO LX 11 METANO O GPL 11LT COMPLETO DI KIT PER SCARICO FUMI LOW NOX - NEW ERP

Scaldabagno a Gas Beretta IDRABAGNO LX 11 METANO o GPL Completo di Kit Per Scarico Fumi - new ErP: Dalla ricerca tecnologica di Beretta nasce IDRABAGNO Lx, la nuova linea di scaldabagni istantanei a bassissime emissioni, completamente rinnovata nel design, sia estetico che funzionale, in grado di offrire il massimo comfort sanitario nel rispetto delle recenti normative Europee in tema di NOx.

Beretta
BE_8056860774881
Alimentazione: Metano
440 €
Tasse incluse

20 €
Pagamento a rate con Findomestic
440
Disponibile

440

Caratteristiche Tecniche

Specifiche etichetta energetica secondo direttiva Europea ErP

Efficienza energetica sanitario: Classe A

Profilo di carico: M

Efficienza energetica sanitario (ηwh) % 75,4 

Consumo giornaliero di gas (Qfuel) kW/h 8,109 

Consumo annuo di gas (AFC) GJ 6 

Consumo giornaliero di energia elettrica (Qelec) kWh 0,065 

Consumo annuo di energia elettrica (AEC) kWh 14 

Livello della potenza sonora all'interno (LWA) dB(A) 51

Emissioni di ossidi di Azoto (Nox) mg/kWh 33 

Caratteristiche

Tipologia - camera stagna 

Tiraggio - tiraggio forzato 

Accensione - iono (elettrica)

Controllo di fiamma - a ionizzazione

Modulazione di fiamma - elettronica 

Portata acqua calda Δt=30°C litri/min 9,5 

Portata termica nominale (G20-G30-G31) kW 22,20 

Potenza termica nominale (G20-G30-G31) kW 19,89 

Acqua

Campo di selezione temperatura acqua sanitario °C 36 - 65 

Pressione minima / nominale / massima bar 0,2 / 2 / 10 

Attacchi acqua Ø 1/2" 

Gas

Pressione nominale di alimentazione a metano (G20) mbar 20 

Pressione nominale di alimentazione GPL (G30/G31) mbar 28-30

Attacco gas Ø 3/4" 3/4" 3/4”

Temperatura fumi (max-min) G20 / G30 / G31 °C 120-71 / 121-64 / 124-60

Valori elettrici

Potenza assorbita W 41 

Tensione di alimentazione V/Hz 230/50

Grado di protezione elettrica - IPX4D

Dimensioni e peso

Dimensioni (H×L×P) mm 642×340×237

Peso netto kg 19 

Versioni gas disponibili - Metano/GPL 

Caratteristiche Generali

Idrabagno LX: L'innovazione è di casa

Scaldabagno istantaneo a camera stagna con versioni metano e GPL

Abbondante produzione di acqua calda sanitaria a Δt 25°C: 12, 13 o 16 litri/min

Classe A di efficienza energetica sanitario

Accensione elettronica e controllo di fiamma a ionizzazione

Innovativo bruciatore iperstechiometrico e raffreddato, a basse emissioni 

Bassissime emissioni di NOx(Ossidi di Azoto), a salvaguardia dell’ambiente, secondo il Regolamento (UE) 814/2013

Ampia modulazione di fiamma (1:3) per una perfetta stabilità della temperatura di erogazione dell’acqua calda sanitaria, anche con prelievi minimi

Design moderno e compatto, integrabile facilmente in ogni contesto.

Innovativa interfaccia utente con display retroilluminato, linguaggio ad icone e 4 tasti comando.

Stabilità di temperatura dell’acqua calda erogata, anche nel caso di piccoli prelievi.

Funzione antiscottature, impostabile da display, per fissare la temperatura massima di erogazione dell’acqua.

Predisposizione per integrazione con solare termico, con funzione attivabile da display.

Dima di montaggio a corredo

La nuova linea di scaldabagni LOW NOx da interno

Dalla ricerca tecnologica di Beretta nasce IDRABAGNO Lx, la nuova linea di scaldabagni istantanei a bassissime emissioni, completamente rinnovata nel design, sia estetico che funzionale, in grado di offrire il massimo comfort sanitario nel rispetto delle recenti normative Europee in tema di NOx.

L’ampia gamma di IDRABAGNO Lx, costituita da 3 modelli a camera stagna di 11, 13 e 17 lt, con codici sia a metano che a GPL, grazie alla nuova estetica, elegante e lineare, e alle dimensioni compatte, si integra perfettamente in ogni contesto abitativo, rappresentando la soluzione ideale per rispondere ad ogni esigenza di produzione di acqua calda sanitaria ad uso domestico.

Ideali per l’installazione all’interno dell’abitazione, i nuovi scaldabagni, nelle versioni 11 e 13 lt, possono essere installati anche all’esterno, in luogo parzialmente protetto, con l’aggiunta del kit antigelo (disponibile come accessorio) fino ad una temperatura di -10°C per i modelli 11 e 13 litri, e -7°C per il modello 17 lt.

I nuovi IDRABAGNO Lx dispongono della funzione solare, attivabile attraverso il pannello comandi, se installati in un sistema solare termico per la produzione di ACS, consentendo il massimo risparmio energetico.

Bruciatore di ultima generazione

- Ampia modulazione di fiamma

- Bruciatore iperstechiometrico raffreddato ad acqua

- Elevata portata termica, massimo comfort sanitario

La nuova linea IDRABAGNO Lx è in grado di soddisfare i più esigenti requisiti in termini di basse emissioni che entreranno in vigore da settembre 2018 come previsto dal Regolamento (UE) 814/2013 che richiede emissioni di ossidi di azoto uguali o inferiori a 56 mg/kWh. Grazie all’innovativo bruciatore di Idrabagno Lx, di tipo iperstechiometrico, la fiamma viene alimentata da una miscela aria-gas in eccesso rispetto a quella necessaria per la combustione, ottenendo come effetto una temperatura di fiamma molto bassa.

Da questa caratteristica, in combinazione col raffreddamento del bruciatore attraverso l’acqua del circuito dello scaldabagno, deriva un abbassamento sensibile dei valori inquinanti di ossido di carbonio e di azoto prodotti dalla combustione, tali da soddisfare a pieni voti i nuovi limiti imposti dalla normativa internazionale.

L’elevata portata termica, unitamente all’ampia modulazione di fiamma (fino al 45% della portata nominale) completano il profilo del nuovo bruciatore in termini di performance, offrendo all’utente il massimo comfort sanitario.

ELETTRONICA E GESTIONE INNOVATIVE - Tante nuove funzioni in un design lineare e moderno

I nuovi IDRABAGNO Lx si caratterizzano per la nuova elettronica che, abbinata al design moderno e lineare, risulta in un nuovo pannello di controllo, semplice e intuitivo, con tante funzioni aggiuntive e innovative.

Attraverso un ampio display digitale retroilluminato (40 x 60 mm) e 4 tasti comando, l’utente può gestire tutte le funzioni dello scaldabagno e navigare con facilità nel menù.

Il linguaggio a icone del display rende particolarmente intuitivo sia il settaggio generale dell’apparecchio che l’impostazione delle funzioni speciali, oltre a visualizzare con immediatezza la diagnostica di eventuali anomalie.

Beretta è “ERP”. L’impegno concreto verso un futuro eco-sostenibile

Con la sigla ErP, acronimo di “Energy related Products” (Prodotti connessi all’utilizzo di energia), si identifica la Direttiva 2009/125/CE volta a ridurre il consumo energetico dei prodotti mediante una progettazione ecocompatibile. A partire dal 26 Settembre del 2015, data della sua effettiva entrata in vigore nell’Unione Europea, segnerà una svolta epocale per i prodotti del riscaldamento e della produzione di acqua calda sanitaria. In quella data diventeranno, inoltre, attuativi anche altri regolamenti contestualmente emanati per l’etichettatura energetica dei prodotti ad integrazione della corrispondente Direttiva 2010/30/UE.

Il regolamento prevede che tutti i prodotti destinati al riscaldamento e alla produzione di acqua sanitaria con potenza termica nominale inferiore o pari a 70 kW potranno essere immessi sul mercato solo con una etichetta energetica che ne evidenzi la classe *di efficienza. Sono state previste etichette di efficienza energetica differenti in base alla diverse tipologie di apparecchio/tecnologie, ma tutte hanno la medesima scala graduata a colori che identifica a colpo d’occhio i vari livelli di efficienza.La finalità delle etichette è di dare al consumatore la possibilità di identificare con facilità il livello di efficienza di un prodotto e di poter effettuare un confronto omogeneo tra prodotti che utilizzano diverse tecnologie. Per i prodotti la cui efficienza di trasformazione è influenzata dalle condizioni esterne, quali le pompe di calore, il dato di efficienza è riportato per fasce climatiche.

Oltre alle etichette di prodotto, il regolamento europeo ha previsto la creazione di una etichetta di sistema nel caso si realizzino impianti con diversi apparecchi, componenti e relativi controlli. Questa seconda tipologia di etichettatura, grazie alla sinergia virtuosa tra i diversi elementi, darà la possibilità di realizzare sistemi in grado di raggiungere livelli di efficienza anche superiori a quelli dei singoli apparecchi. Sempre a partire dalla stessa data, per prodotti destinati al riscaldamento e combinati, scatteranno nuovi limiti di efficienza stagionale. Queste per i prodotti con potenza termica nominale uguale o inferiore a 400kW, impediranno l’immissione sul mercato dei prodotti meno efficienti. Anche per i serbatoi di A.C.S. scatterà l’obbligo del rispetto di limiti minimi di dispersione termica. Per i serbatoio di acqua primaria, questi saranno soggetti al rispetto di una classificazione energetica basata sulla dispersione termica. Per gli accumuli sanitari, sino a 500 litri vi sarà l’obbligo dell’etichettatura, da 500 a 2000 litri saranno vincolati al rispetto della classificazione energetica. Per le pompe di calore per riscaldamento e per gli apparecchi misti, oltre ai limiti di efficienza stagionale, saranno previsti dei limiti di emissione sonora specifici per taglie di potenza. Anche gli scaldacqua siano essi a gas, a pompa di calore o solari, per poter essere immessi sul mercato, oltre all’etichettatura energetica, dovranno rispettare una serie di requisiti in termini di efficienza.

Garanzia Prodotto

Tutti i prodotti in vendita sul nostro sito sono nuovi ed imballati. La garanzia su questo articolo è 24 mesi dalla data dell'acquisto.




BE_8056860774881

Scheda dati

Litri
9.5